Iva agevolata per l'acquisto di infissi interni ed esterni


Il D.P.R. 633/72, istitutivo dell'IVA, in riferimento alle cessioni per nuove costruzioni e per interventi di recupero, riporta all'interno dell'allegata "Tabella A" l'elenco dei beni e servizi soggetti all'aliquota del 4% ("Tabella A - parte II ") e dei beni e servizi soggetti all'aliquota del 10% ("Tabella A - parte III ").


Gli infissi sono beni finiti e quindi rientrano tra i prodotti a cui fa riferimento la legge.

Se appartieni alle categorie che usufruiscono dell'applicazione dell'Iva agevolata al 10% o al 4% al fine di emettere una fattura con l'IVA ridotta abbiamo bisogno di una sua Dichiarazione di responsabilità compilata e firmata, inviata via e-mail o fax con allegata una copia della Concessione edilizia o Dichiarazione di inizio attività.

Chiarimenti su chi può avere l'iva agevolata al 4% o al 10%


(In tutti i casi serve il permesso di costruire o DIA/ SCIA non scaduta)


Iva al 4%


 Costruzione di fabbricato avente i requisiti di “prima casa” - ai sensi dell’art. 13 della Legge n. 408/1949 (Legge Tupini)


 Realizzazione di costruzione rurale con destinazione abitativa - ai sensi dell’art. 39, D.p.r. n. 917/1986


Iva al 10%


 Costruzione di fabbricato NON avente i requisiti di “prima casa” - ai sensi dell’art. 13 della Legge n. 408/1949 (Legge Tupini)


 Restauro e risanamento conservativo - ai sensi dell’art. 31, lett. c), Legge n. 457/1978


 Ristrutturazione edilizia - ai sensi dell’art. 31, lett. d), Legge n. 457/1978


 Ristrutturazione urbanistica - ai sensi dell’art. 31, lett. e), Legge n. 457/1978

Documentazione da inviare (tramite e-mail)


 Copia DIA/SCIA/CILA/PERMESSO A COSTRURIRE o comunicazione semplice di inizio lavori protocollata dal comune;


 Fotocopia di un documento d'identità valido;


 Fotocopia del codice fiscale;


 Modulo di autocertificazione IVA 10% o 4%.


Come procedere all'ordine con iva agevolata?


 Procedere all'ordine con iva normale al 22% (con i prezzi indicati sul sito);


 Allegare i documenti richiesti;


 Attendere la nostra e-mail che avviserà della ricezione della documentazione e dell'aggiornamento del totale con l'iva di competenza


 Effettuare il pagamento tramite bonifico bancario

Stampa il modulo per l'autocertificazione per IVA agevolata


Su